Patente CQC

La patente CQC, o Carta di Qualificazione del Conducente è un documento abilitativo necessario a tutti i conducenti che effettuano l’autotrasporto professionale di persone e cose su veicoli per la cui guida è richiesta la patente delle categorie C, CE, D e DE: per maggiori informazioni sul conseguimento della patente CQC a Lurate Caccivio o Villa Guardia, Autoscuola GIMA è a Vostra disposizione.

Esistono due tipologie di patente CQC, una delle quali consente il trasporto di cose, mentre l’altra abilita al trasporto di persone: la CQC persone non consente di guidare veicoli adibiti al trasporto merci e viceversa, sebbene nulla vieti che il conducente possieda l’abilitazione per entrambe.

Chi desiderasse ottenere la patente CQC a Lurate Caccivio, Villa Guardia o nella zona compresa fra Como, Cantù, Grandate e Malnate può rivolgersi in tutta sicurezza all’autoscuola Gi.Ma.: nelle sue sedi la scuola guida di Mario e Giorgio Giaracuni è un importante punto di riferimento per tutti coloro che vogliono conseguire patenti di ogni categoria, compresa quella nautica, in provincia di Como.

L’autoscuola GIMA si occupa infatti di ogni genere di patente in ambito terrestre e nautico nell’alta provincia di Como, cercando di trasmettere un atteggiamento responsabile nei confronti della guida, un modo di essere presenti al 100% sulla strada e in acqua, consapevoli dei rischi che le distrazioni più banali possono comportare per noi stessi e per gli altri.

In un ambiente accogliente e famigliare, i nostri istruttori affiancano aspiranti guidatori di tutte le età nel percorso che porta al superamento degli esami per ottenere patente B, patente C, patente D, patente E e patenti CQC, o per recuperare punti e rinnovare patenti.

Decisamente non la solita autoscuola, ma un vero e proprio punto di riferimento per la comunità della zona Lurate Caccivio – Cantù – Villa Guardia, l’Autoscuola Gi.Ma. fornisce una preparazione puntuale a tutti coloro che vogliono conseguire una patente nautica o terrestre.

La Carta di Qualificazione del Conducente è stata istituita a livello europeo nel 2003. Dal 10 settembre 2008 anche in Italia è divenuto obbligatorio essere in possesso di patenti CQC per tutti i guidatori in possesso di patenti C, CE, D e DE che si dedicano al trasporto di persone, con l’eccezione dei tassisti e dei conduttori di vetture a noleggio.

Questi ultimi professionisti della guida, infatti, devono essere in possesso di una diversa documentazione, ovvero il CAP (Certificato di Abilitazione Professionale). L’obbligatorietà della CQC per coloro che invece si dedicano al trasporto di cose, è scattata il 10 settembre del 2009.

Come abbiamo detto, la Carta di Qualificazione del Conducente, di seguito denominata CQC, è un documento abilitativo aggiuntivo alla patente di guida il cui possesso è necessario per tutti i conducenti professionali che si dedicano all’autotrasporto di persone e cose su veicoli per la cui guida è richiesta la patente delle categorie C, CE, D e DE.

Esistono due tipologie di CQC, rilasciate in base alla tipologia di trasporto effettuato.

1) CQC merci

Dal 10 settembre 2009 è istituito l’obbligo, per chi effettua trasporto merci professionale in conto terzi con veicoli di massa superiore alle 3,5 tonnellate a pieno carico, di essere in possesso della  Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto merci, per brevità detta CQC merci.

Il guidatore che svolge invece attività di autotrasporto in conto proprio, non rientra invece tra le categorie di guidatori che devono possedere la CQC merci, a meno che non sia stato assunto con la specifica qualifica di autista. Il conducente di età inferiore ai 21 anni non potrà condurre autocarri con massa a pieno carico superiore alle 7,5t, a meno che non frequenti apposito corso CQC completo da 280 ore.

Tutti i possessori delle patenti C o CE (conseguita entro il 09/09/2009) che hanno fatto richiesta della CQC entro il 9 settembre 2014 hanno diritto alla CQC merci in maniera automatica. Trascorsa tale data, il conseguimento della patente CQC merci è subordinato alla frequenza obbligatoria del corso presso le autoscuole autorizzate, con annesso esame finale presso la Motorizzazione Civile di competenza.

2) CQC persone

Chi effettua il trasporto professionale di persone con autoveicoli di capienza superiore ai 9 posti (autobus) in servizio pubblico di linea o noleggio con conducente deve essere in possesso della Carta di Qualificazione del Conducente per il trasporto persone, più in breve CQC persone. La CQC persone sostituisce il vecchio CAP KD, ed è un documento obbligatorio per effettuare tali attività di trasporto professionale; non lo è invece per gli autisti di autobus immatricolati a uso proprio, fatta eccezione per guidatori assunti con la specifica qualifica di autista.

Candidato di età inferiore ai 23 anni non potranno condurre autobus con più di 16 passeggeri o con una percorrenza di più di 50km per i servizi di linea, a meno che non abbiano frequentato il corso ordinario da 280 ore.

L’ottenimento della CQC persone può avvenire tramite documentazione per i titolari di patenti D o DE che abbiano conseguito il KD entro il 9 settembre 2008 e ne abbiano fatto richiesta entro il 9 settembre 2013 tramite documentazione; oppure previa frequenza di un corso di 140 ore (costituito da 130 ore di corso teorico e 10 ore di guida) da effettuarsi presso le Autoscuole autorizzate, con superamento dell’esame finale a quiz presso la Motorizzazione Civile di competenza.

I possessori di patente C e relativo CQC conseguiti entro il 09/09/2009, possono frequentare un semplice corso di estensione CQC di sole 35 ore di teoria e 2,5 ore di guida con esame finale presso la Motorizzazione Civile per prendere la patente D e il conseguente CQC persone.

La validità della Carta di Qualificazione del Conducente è di 5 anni, ma i diversi paesi europei hanno optato per una proroga biennale della scadenza e gli autisti italiani dediti al trasporto di persone dovranno rinnovare la loro documentazione entro settembre del 2015.

La scadenza per i professionisti del trasporto di cose sarà invece nel settembre del 2016.

Per conseguire o rinnovare la CQC è necessario rivolgersi alla Motorizzazione Civile dopo aver seguito un apposito corso della durata di 35 ore complessive.

Le lezioni possono essere organizzate presso le autoscuole che abbiano ottenuto le opportune autorizzazioni dalle autorità competenti – come l’autoscuola GIMA per la zona di Cantù, Como, Lurate Caccivio, Villa Guardia, Malnate – e sono articolate in due fasi.

In una prima fase, la cui durata è di 21 ore, vengono fornite agli allievi lezioni comuni, le restanti 14 ore sono invece dedicate alla preparazione specifica per il tipo di trasporto a cui si intende dedicarsi (di cose o di persone). Nel caso si desideri ottenere la CQC per entrambe le categorie è perciò necessario seguire le lezioni di tutte e due le specializzazioni; per il rinnovo, invece, non è richiesta la doppia partecipazione.

Per avere maggiori informazioni sulle procedure in merito al conseguimento o al rinnovo della patente CQC a Lurate Caccivio, Villa Guardia o nella provincia di Como, contattando le nostre sedi troverete personale qualificato e preparato a rispondere ad ogni vostro dubbio.

L’autoscuola GI.MA. nelle sue sedi di Lurate Caccivio e Villa Guardia è in possesso del nullaosta che autorizza ad organizzare corsi per la CQC e si adopera affinché gli orari delle lezioni possano essere conciliati con quelli di lavoro. Una particolare attenzione è poi dedicata a coloro che fanno registrare qualche assenza, in quanto la normativa prevede che le assenze superiori alle tre ore debbano essere recuperate.

Una volta ultimato il corso, l’autoscuola trasmette alla Motorizzazione Civile l’elenco con i nominativi dei partecipanti; i richiedenti devono inoltrare contestualmente formale richiesta di rilascio. L’autoscuola Gi.Ma. si occupa anche di questa incombenza, provvedendo essa stessa all’inoltro delle domande corredate della documentazione necessaria (fotocopia di un documento di identità in corso di validità, della patente, del codice fiscale e una foto formato tessera).

In un arco di tempo brevissimo, di norma entro una settimana, la Motorizzazione provvede al rilascio delle CQC che l’autoscuola consegna ai suoi allievi.

Per avere maggiori informazioni sull’organizzazione dei corsi per l’ottenimento della patente CQC a Lurate Caccivio o Villa Guardia, ci si può rivolgere all’Autoscuola GIMA, presso le sedi di via XX Settembre, a Lurate Caccivio (COMO) – Tel. (+39) 031 490021 o in via G. Mazzini a Villa Guardia (COMO) – Tel. (+39) 031 480316, dove vengono organizzati i corsi di rinnovo CQC e recupero punti.

Oltre alla preparazione per il conseguimento dei diversi permessi di guida, l’autoscuola di Giaracuni Mario e Giorgio si occupa anche di organizzare corsi specifici per l’ottenimento e il rinnovo della CQC, la Carta di Qualificazione del Conducente. Tale documentazione è richiesta per tutti coloro che esercitano la guida in modo professionale dedicandosi al trasporto di cose o persone.

La scuola guida GIMA, presente con le sue sedi a Villa Guardia e Lurate Caccivio, località comodamente raggiungibili dal bacino di utenza compreso fra Como e  Malnate, punta a formare guidatori consapevoli, responsabili e sicuri su due come su quattro ruote, alla guida di moto, auto, camion, TIR e furgoni o al timone di motoscafi di qualsiasi potenza.

I nostri istruttori cercano di trasmettere ogni giorno istruzione, passione per la guida e rispetto per le risorse del territorio, e ad oggi questo metodo ci è valso percentuali di allievi promossi molto alte.

Per maggiori informazioni sulle patenti CQC o sulle altre categorie di patenti, è sufficiente contattare una delle sedi dell’autoscuola – nautiscuola GIMA, presente in via XX Settembre, a Lurate Caccivio (COMO) – Tel. (+39) 031 490021 e in via G. Mazzini a Villa Guardia (COMO) – Tel. (+39) 031 480316.

L’autoscuola e nautiscuola GIMA di Giaracuni Mario e Giorgio rappresenta un valido punto di riferimento per il conseguimento della patente CQC nella zona compresa tra Como, Cantù e  Malnate (San Fermo della Battaglia, Montano Lucino, Grandate, Fino Mornasco, Cavallasca, Luisago, Cassina Rizzardi, Bulgarograsso, Appiano Gentile, Guanzate, Beregazzo con Figliaro, Olgiate Comasco, Figliaro, Oltrona di San Mamette, San Salvatore, Gaggino, Faloppio, Paré, Drezzo, Vertemate con Minoprio, Cadorago, Mulini, Uggiate Trevano, Veniano, Guanzate, Caslino Alpiano e altre località della provincia di Como).

Serietà, professionalità, trasparenza sui prezzi, desiderio di trasmettere una solida istruzione e passione per la guida sono i pilastri intorno a cui si impernia l’etica professionale di tutti i collaboratori dell’autoscuola GIMA, che vi aspetta per aiutarvi a conseguire la patente CQC presso le sedi di Lurate Caccivio e Villa Guardia.

Condividi Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0